Gruppo Ocarinistico Budriese – Bello! Ocarina [CD]

20,00 18,00

Bello! Ocarina è un omaggio del Gruppo Ocarinistico Budriese (G.O.B.) alla canzone napoletana e fa parte di un progetto di ampliamento e caratterizzazione del repertorio tradizionale che mira a dare nuovo respiro alle possibilità espressive del settimino di Ocarine.

Descrizione

Come trait d’union con la tradizione ocarinistica, sono stati inseriti nella raccolta “Bello! Ocarina” brani quali “La Danza” di Rossini e “Danza napoletana” da “Il lago dei cigni” di Tchaikovsky, ispirati all’atmosfera musicale napoletana. Gli altri brani sono canzoni napoletane dell”età d’oro’, ma anche composizioni più recenti quali ‘Luna rossa’, “Tu sì ‘na cosa grande”, “Malafemmena” e la celeberrima “Nel blu dipinto di blu (Volare)”, composte negli anni ’50 e ’60 del ‘900.

Diversi musicisti hanno offerto il loro contributo per gli arrangiamenti con il preciso obiettivo di evidenziare le diverse possibilità espressive del settimino: “I te vurria vasà”, “Marechiare”, “Maria marì”, “O surdato ‘nnammurato”, “Torna a Surriento” e “Voce ‘e notte” sono stati arrangiati da Giuseppe Parmigiani. Nel brano ‘I te vurria vasà’ alle ocarine si unisce il mandolino, strumento tipico della musica napoletana, qui suonato magistralmente da Sergio Zigiotti. “Era de maggio”, “Funiculì funiculà” e “Santa Lucia” sono stati arrangiati dal giovane pianista e compositore Daniele Furlati. “Nel blu dipinto di blu”, “O sole mio” e i due brani di origine classica di Rossini e Tchaikovsky sono stati arrangiati da Emiliano Bernagozzi, membro del GOB e direttore artistico del gruppo. In “Malafemmena”, arrangiata da Tiziano Popoli, le ocarine supportano la splendida voce solista di Marta Abatematteo in un brano il cui testo è stato composto da uno dei più famosi attori comici del cinema italiano, Antonio de Curtis detto Totò, che in questa canzone rivela un inaspettato risvolto malinconico. ‘Luna rossa’ e “Tu sì ‘na cosa grande”, arrangiati da Stefano Medioli, vedono la presenza di Corrado Giuffredi, clarinettista di fama internazionale, il cui strumento dialoga con le ocarine soliste.

In “Bello! Ocarina” merita di essere segnalato l’originale arrangiamento di “Tammuriata nera”, realizzato da Tiziano Popoli, con il contributo di Aaron Larcher e Alessandro Pivaro per il dubstep bass concept, nel quale la melodia principale, suonata da due ocarine, è inserita su una base musicale elettronica dal sapore avveniristico. In omaggio al pubblico giapponese, è stato inserito un arrangiamento inedito di ‘Furusato’, realizzato per l’occasione da Piero Callegari, anch’egli componente del GOB.

Informazioni aggiuntive

Peso0.200 kg